RELAZIONE IMPATTO ACUSTICO

Vai ai contenuti
Relazione Impatto Acustico

PIANO DI BONIFICA PER IMPATTO ACUSTICO

Impatto Acustico: Piani Bonifica AcusticaPiano di Bonifica per Impatto Acustico? La valutazione di impatto acustico (V.I.A.) serve per tutelare la popolazione esposta a forti emissioni sonore al fine di ridurre le stesse per mezzo di tutti gli accorgimenti necessari entro i limiti di legge.

Questi interventi sono necessari in quanto permettono di ridurre sensibilmente gli eventuali costi e procedure post-intervento.
La legge del 26 ottobre 1995, nella fattispecie art. 8 (legge quadro sull'inquinamento acustico) prevede che i comuni richiedano per i progetti destinati alla Valutazione di Impatto Acustico tutta la documentazione necessaria destinata alla realizzazione, modifica o bonifica di aeroporti, strade di tipo A (autostrade), B (extraurbane principali), C (extraurbane secondarie), D (urbane di scorrimento), E (urbane di quartiere), F (locali), discoteche, circoli privati e non, impianti ricreativi e sportivi, ferrovie e così via.
Inoltre la legge sopra esposta prevede che tale relazione debba essere redatta da un Tecnico Competente in Acustica Ambientale in base all' art. 2 comma 6.

Piano di Bonifica: Relazione impatto acustico

La relazione di impatto acustico prevede degli aspetti generali da dover analizzare con attenzione per poi capire nello specifico dove e come operare.
Questi aspetti di cui tener conto sono ovviamente il tipo di attività su cui si andrà ad operare, caratteristiche del Piano Regolatore Generale delle zone su cui si va ad insistere, planimetrie in scala dettagliate ed indicanti il livello di distrurbo sonoro e quali edifici verranno interessati dallo stesso, indicare la posizione e il funzionamento di apparecchiatore emittenti esterne e il loro raggio d'azione di immissione nelle zone esterne o abitative, specificare il funzionamento diurno o notturno delle stesse (continuo, discontinuo, ecc.). Descritto ciò si passa alla valutazione e studio previsionale dell'impatto acustico.

Piano di Bonifica: Studio previsionale impatto acustico

Come lo indica la definizione stessa, tale sezione dello studio prevede una simulazione di livello di rumorosità generata da un impianto sul territorio circostante.
Essa può essere svolta tramite modelli numerici di calcolo. Per raggiungere tale scopo ci si avvale di sofisticati rilievi strumentali che diano dati geometrici precisissimi i quali evidenziano in seguito le porzioni territoriali d'azione e dati acustici da poter impiegare per analizzare il raggio d'impiego.

Si studiano due diversi scenari corrispondenti alle ore diurne e notturne. Di fatti si tiene conto che nelle ore notturne (22-6) si hanno limiti di 10 Db inferiori rispetto alle ore diurne (6-22).
Tale studio di rilevamento devo rispettare le norme previste dal Decreto 16 marzo 1998 (Tecniche di rilevamento e di misurazione dell'inquinamento acustico). In seguito si procede alla misurazione fonometrica.

Piano di Bonifica: Misurazione fonometrica per impatto acustico

Esistono due tipologie di misurazioni ambientali esterne ed abitative.
Nel primo caso tali misure dovranno essere rilevate nel raggio dei possibili recettori disturbati.
Questo perché è necessario verificare se rispettano i limiti previsti per legge dei valori di emissione e di immissione prevista dal regolamento locale ove si opera.

Nel momento in cui non vi è ancora nessuna misura presa dall'Amministrazione comunle, si procede secondo i limiti previsti dall'art. 6 del D.P.C.M. 1° marzo 1991.

Nel secondo caso invece si procede alla misurazione dei livelli di immissione.
Avviene all'interno di un ambiente a finestre aperte mediante un microfono posto a 1,5 m di altezza e a 1 m dalle superici riflettenti.
Entrambe queste valutazioni poi devo essere riportate in un rapporto indicante data, luogo e ora, velocità del vento, descrizione del luogo in esame e classe d'uso, tempo e periodo di misura (diurno/notturno), strumentazione utilizzata, utlima verifica taratura della stessa, diagrammi spettri frequenza, conclusioni.

Quanto appena detto può essere svolto e validato solo da un tecnico specializzato definito Tecnico Competente in Acustica.

Il TCA designato dalla legge 447 del 1995 (legge quadro sull'inquinamento acustico) viene poi iscritto all'elenco nazionale presso il Ministero dell'Ambiente.

Ogni misurazione per essere legale deve essere registrata mediante l'uso di uno speciale strumento chiamato fonometro periodicamente tarato e revisionato.

Questo perché bisogna tener conto di quante più variabili possibili facenti riferimento alle variazioni di rumore e di suono.

Parlando di limiti di suono essi si aggirano intorno a 50-60 Db in ambienti domestrici, 30 Db in condizioni di silenzio notturno, 130 Db è il limiti doloroso che può anche provocare danni.

Piano di Bonifica: Risanamento acustico e piano di bonifica

Una volta stabiliti gli interventi di bonifica acustica da attuare si devono seguire le delle precise informazioni.

Innanzi tutto le motivazioni tecniche e il superamento dei limiti di legge che hanno portato all'attuazione della modifica e degli interventi, poi vanno indicati di quanto tali limiti superati siano stati diminuiti e la descrizione delle tecniche messe in atto per raggiungere tale scopo.

Infine va ovviamente indicato il lasso di tempo entro il quale verrà attuato il suddetto piano di bonifica.

Tale progetto verrà redatto al fine di individuare una strategia d'azione per la riduzione dell'inquinamento acustico con il minor dispendio di costi ed energie.

Tags: bonifica acustica impatto acustico, pian di bonifica acustica, piani di bonifica acustica, piano di bonifica per relazione impatto acustico, piano di bonifica per certificato impatto acustico
PREVENTIVO ISTANTANEO
Tags: relazione impatto acustico, valutazione impatto acustico, studio impatto acustico, misura fonometrica per impatto acustico, perizia fonometrica impatto acustico, misurazione fonometrica impatto acustico, relazione previsionale impatto acustico, impatto acustico normativa, chi fa relazione impatto acustico, quando serve impatto acustico, misura in opera impatto acustico, relazione impatto acustico manifestazioni temporanee, valutazione impatto acustico costo, valutazione impatto acustico bar, valutazione previsionale di impatto acustico quando serve, valutazione impatto acustico officina meccanica, autocertificazione impatto acustico pubblici esercizi, valutazione impatto acustico scadenza, valutazione impatto acustico legge 447/95, esempio relazione impatto acustico bar previsionale, autocertificazione impatto acustico bar, autocertificazione impatto acustico pubblici esercizi, costo valutazione impatto acustico bar, valutazione impatto acustico aziende, esenzione valutazione impatto acustico, rumore antropico bar, valutazione impatto acustico bar, autocertificazione impatto acustico pubblici esercizi, autocertificazione impatto acustico bar, impatto acustico palestra, relazione impatto acustico, valutazione impatto acustico, studio impatto acustico, misura fonometrica per impatto acustico, perizia fonometrica impatto acustico, misurazione fonometrica impatto acustico, relazione previsionale impatto acustico, impatto acustico normativa, valutazione impatto acustico autorimessa, comunicazione di impatto acustico quando serve, autocertificazione impatto acustico pubblici esercizi, autocertificazione impatto acustico residenziale, comunicazione di impatto acustico quando serve, autocertificazione acustica residenziale, valutazione impatto acustico bar, autocertificazione impatto acustico regione lombardia, comunicazione impatto acustico, legge inquinamento acustico 2011, autorizzazione in deroga impatto acustico, autorizzazione in deroga per attività rumorose temporanee, autorizzazione in deroga ai limiti di rumorosità, limite in facciata laeq, deroga rumore cantieri edili, relazione impatto acustico, valutazione impatto acustico, studio impatto acustico, misura fonometrica per impatto acustico, perizia fonometrica impatto acustico, misurazione fonometrica impatto acustico, relazione previsionale impatto acustico, impatto acustico normativa, modello autocertificazione impatto acustico, autocertificazione impatto acustico regione lombardia, valutazione impatto acustico bar, valutazione impatto acustico costo, valutazione impatto acustico officina meccanica, valutazione impatto acustico quando serve, valutazione previsionale di impatto acustico quando serve, normativa inquinamento acustico pubblici esercizi, valutazione impatto acustico costo, valutazione impatto acustico bar, valutazione previsionale di impatto acustico quando serve, valutazione impatto acustico officina meccanica, valutazione impatto acustico legge 447/95, valutazione impatto acustico autorimessa, valutazione impatto acustico abitazioni, valutazione impatto acustico pdf, legge 447/95 aggiornata 2018, legge 447/95 aggiornata 2017, legge 447/95 aggiornata 2019, legge 447 95 aggiornata pdf, legge 447/95 sanzioni, legge 447/95 aggiornata 2017 pdf, legge 26 ottobre 1995 n. 447 aggiornata, legge inquinamento acustico 2011, relazione impatto acustico, valutazione impatto acustico, studio impatto acustico, misura fonometrica per impatto acustico, perizia fonometrica impatto acustico, misurazione fonometrica impatto acustico, relazione previsionale impatto acustico, valutazione impatto acustico officina meccanica, valutazione impatto acustico bar, valutazione impatto acustico costo, autocertificazione impatto acustico pubblici esercizi, autocertificazione impatto acustico bar, impatto acustico palestra, valutazione impatto acustico autorimessa, comunicazione di impatto acustico quando serve, valutazione impatto acustico costo, relazione impatto acustico costo, valutazione impatto acustico prezzo, certificazione impatto acustico prezzo, relazione impatto acustico prezzo, relazione impatto acustico chi la fa, relazione impatto acustico quando serve, valutazione impatto acustico chi la fa, valutazione impatto acustico quando serve, certificazione impatto acustico musica dal vivo, impatto musica, impatto acustico per musica, relazione impatto acustico musica dal vivo, valutazione impatto acustico musica
SORGEDIL - Isolamenti Acustici

  • Ufficio: Lombardia - Cabiate - Via Santambrogio N°17, 22060
  • Ufficio: Lazio - Roma - Via Raffaele De Cesare N°107, 00179
  • Ufficio: Sardegna - Sassari - Via Roald Amundsen 12, 07100
  • Ufficio: Sicilia – Comiso – Ragusa - Contrada Bellona 234, 97013

P.I. 03208620132
Numero Verde. 800.92.60.16
Web site: www.sorgedil.it

Copyright © Sorgedil 2019

Sorgedil Isolamenti Acustici
  • Ufficio: Lombardia - Cabiate - Via Santambrogio N°17, 22060
  • Ufficio: Lazio - Roma - Via Raffaele De Cesare N°107, 00179
  • Ufficio: Sardegna - Sassari - Via Roald Amundsen 12, 07100
  • Ufficio: Sicilia – Comiso – Ragusa - Contrada Bellona 234, 97013

P.I. 03208620132
Numero Verde. 800.92.60.16
Web site: www.sorgedil.it

Copyright © Sorgedil Isolamenti Acustici 2019

Torna ai contenuti